it en fr

Black Fragrances

Jura

Nei silenti abissi del Baltico regna saggiamente la regina delle sirene, JURATE. Un giorno, nel suo reame d' ambra, soggiungono intrepide le ancelle a portare notizia di Kastytis, un giovane ed affascinante pescatore che getta le reti ai bordi del regno e procede nella sua pesca di una solerte dovizia.
Tale novella impensierì Jurate che inviò le sue più fidate sirene ad ammonire il pescatore. Ma il giovane ne fu noncurante.
Jurate decise pertanto di recarsi personalmente ai confini del regno per placare l'oltraggiosa disobbedienza. L'incontro fu fatale ed entrambi furono avvinti dall’amore.
Dimenticando tutto, Kastytis seguì Jurate negli abissi, fino al Castello d' Ambra.
L' amore tra la Dea e l'essere umano fu breve. Il Dio del tuono Perkunas, fu preso da una tale collera alla vista dei due amanti che scagliò il suo dardo ardente al Castello d' Ambra dissolvendolo in mille frammenti.
Pezzi di queste gemme ambrate emerse dal cuore degli abissi, giungono a noi in questo Profumo che conserva un tessuto di informazioni vibrazionali in cui il racconto di questo amore proibito rimane registrato.
Una trama intessuta nelle memorie di una natura primordiale, del mare, del fuoco.
JURA è un gioiello da Regine, un dono offerto a chi è pronto ad esplorare la sua connessione con l'universo ed il tempo.

Scopri la storia di JURA